California Vintage - CALIFORNIA INTERNATIONAL CLUB

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sono passati più di trentacinque anni, ma la Moto Guzzi California continua a recitare un ruolo da protagonista nell’immaginario collettivo dei motociclisti di tutto il mondo. Nel 1971, quando venne alla luce il primo modello, il mercato delle custom era diviso tra gli originali targati USA e le loro imitazioni orientali.
Moto Guzzi introdusse una moto dalla forte personalità, basata sul collaudato telaio della V7 Special e sul leggendario propulsore a V di 90°, con una cilindrata di 757cc.
Un’accoppiata vincente che conquistò il successo internazionale, tanto da venir adottate dalla L.A.P.D. (Los Angeles Police Department), e successivamente da altri stati americani. Il resto è storia, e leggenda.
Presente in film e comunicati commerciali, la California è entrata di diritto nell’elenco degli oggetti di design industriale che hanno segnato la nostra storia. Le sue due ruote mitiche non si sono mai fermate, e nemmeno la sua evoluzione. Anno dopo anno, si è aggiornata nell’estetica e nella tecnologia, mantenendo il carattere e lo spirito delle origini.
A 35 anni dalla nascita, Moto Guzzi ha rende omaggio a questo straordinario modello, creandone un’esclusiva versione Vintage, dedicata a chi vuole continuare a sognare. Il richiamo al passato è evidente nei bellissimi cerchi a raggi, nei parafanghi d’acciaio dal nuovo disegno, nelle pinze anteriori Brembo, nelle luci supplementari fendinebbia, comandate da un interruttore sul blocchetto elettrico di destra, ma anche dal parabrezza decorato con una fascia inox, dal luccicante manubrio e dalla sella in due tonalità di colore.
Un ulteriore segno di distinzione è rappresentato dalle borse laterali fisse, realizzate in nylon con tecnologia rotazionale, impermeabili e con interno foderato, protette dagli urti accidentali da robusti tubi d’acciaio cromato utilizzati anche per il portapacchi


[da Motoguzzi.it]

Torna ai contenuti | Torna al menu